Pacchetto Città & SPA

Lisbona, la migliore opzione per rilassarsi per 3 notti in città. 
Abbiamo preparato un piano perfetto per voi; lasciatevi andare e divertitevi. In questo viaggio scoprirete l'essenza di Lisbona, una delle capitali più antiche d'Europa, culla di culture, aromi e sapori che rimarranno a lungo nella vostra memoria.

Lasciatevi trasportare dalla città e innamoratevi della cultura portoghese, passeggiate lungo le rive del fiume Tago guardando il tramonto e poi visitate i quartieri di Mouraria e Alfama, uno dei più antichi di Lisbona, luogo di nascita del Fado. Immergetevi nella gastronomia portoghese mentre guardate lo spettacolo del Fado ad Bairro Alto e ascoltate i testi di questa musica tradizionale mentre vi deliziate con una varietà di spuntini e piatti tradizionali portoghesi. 

Pacchetto Città & SPA

  • Pernottamento e prima colazione;
  • 1 Bevande di benvenuto nel bar dell'hotel;
  • Accesso giornaliero al circuito SPA;
  • Cena fado per due a Casa de Fados - Ristorante FAIA;
  • Soggiorno minimo di 3 notti;

Condizioni di prenotazione:

  • Cena Fado a Casa de Fados - Ristorante O Faia con 1 bevanda a persona (1 bicchiere di vino o birra o succo di frutta/freddo e acqua minerale e caffè). Per consultare il menu, cliccare qui;
  • Orario: dal lunedì al sabato tra le 19:30 e mezzanotte. Lo spettacolo di Fado inizia alle 21:15.
  • La prenotazione del giorno e dell'ora in cui desiderate godervi la Cena del Fado deve essere effettuata con 2 giorni di anticipo presso la reception del Jupiter Lisboa Hotel o su info.lisboa@jupiterhotelgroup.com;
Fondata nel 1947, O Faia è ancora oggi un riferimento nella notte di Lisbona.
In più di mezzo secolo di esistenza, con le notti del Fado, grandi nomi sono stati una presenza regolare in questa casa, a partire dalla fondatrice, Lucília do Carmo, lei stessa una figura importante nella Storia del Fado, e continuando con suo figlio, Carlos do Carmo, che ha diretto i destini di O Faia fino al 1980. Qui hanno cantato nomi come Alfredo Marceneiro, Tristão da Silva, Fernando Maurício, Ada de Castro, Beatriz da Conceição, Vasco Rafael, Camané, tra gli altri. Oggi la presenza di Lenita Gentil, Anita Guerreiro, Ricardo Ribeiro e António Rocha, accompagnati da Fernando Silva alla chitarra portoghese e Paulo Ramos alla viola, danno continuità a questa tradizione.